Born in Macerata on 04.08.1942. Till the 1950s studies decorative painting at the Macerata School of Art. Student of Nino Ricci, Zoren and Umberto Peschi obtains the diploma of Maestro d’Arte (gained at the age of eighteen enabling the artist to teach art or continue to third-level education institutes).

 

From 1962 attends the advanced course in industrial design at Venice where the architects E. Rogers, A. Mangiarotti, G. Valle M. Vignelli and the painters L. Veronesi and M. De Luigi teach. Here, he learns the technique of design under the eyes of the architect Carlo Scarpa with whom he works for a year (1965).

 

He photographs, from 1962 beginning with attending the two-year course of photography of Italo Zannier, at the school for industrial design of Venice.

 

In 1966, becomes member of Centro Cultura Fotografia, in towns of Milan and Fermo, perfectioning with Luigi Crocenzi research on the language and expressiveness of images. Simultaneously, he produces audiovisual material along social themes.

 

The end of the 1960s: he co-opens in Rome the design studio ‘Fantastici 4’ with Giovanni Lussu, Moimir Jezek and Mario Cresci. He is active in the editorial field: designing covers for the Samonà e Savelli and Lerici Editore, he produces photography volumes, periodicals and posters.

 

From 1972 to 2006 he is an artisan working as Graphic Designer an Artistic Photographer for Industry.

 

From 2002 to 2008, he taught Graphic and multimedia language at the University of Macerata at the Faculty of Communication Sciences,

Multimedia Photography at Class in Sciences and Technology of the Degree course in Figurative Arts, Music and Stage and Fashion of the Faculty of Letters; History and techniques of photography on the two-year advanced degree course in Modern Philology at the Faculty of Letters; Advertising graphics at the Faculty of Communication sciences two-year advanced degree course in Publishing, multimedia communication.

 

In 2007, he begins a programme of cultural exchanges highlighting  Matteo Ricci S.J. taking part in the celebrations of Shanghai. In 2010, he holds conferences in the University of Guandong in China and in Soeul in South Korea.

 

From 2011, he is co-founder of the Cultural Association ‘Casale delle Noci’, Chaired by Franco Moschini, which aims at the promotion of crafts activities that characterise the Italian region of the Marche.

Nasce a Macerata il 4/8/1942. Fine anni 50 studia la pittura decorativa all’Istituto d’Arte di Macerata. Con l’insegnamento degli artisti Nino Ricci, Zoren e Umberto Peschi consegue il diploma di Maestro d’Arte.

 

Dal 1962 frequenta il Corso superiore di disegno industriale di Venezia dove insegnano gli architetti E. Rogers, A. Mangiarotti,G. Valle, M. Vignelli ed i pittori L. Veronesi e M. De Luigi. Qui apprende la tecnica del disegno sotto la guida dell’architetto Carlo Scarpa, presso il quale lavora per un anno (1965).

 

Fotografa dal 1962 iniziando con la frequenza del corso biennale di fotografia di Italo Zannier alla scuola di disegno industriale di Venezia.

 

Nel 1966 aderisce al Centro Cultura Fotografia, Milano-Fermo, perfezionando con Luigi Crocenzi la ricerca su il linguaggio e l’espressività delle immagini. Contemporaneamente a questa esperienza realizza degli audiovisivi su temi sociali.

 

Fine anni 60: apre in cooperativa a Roma lo studio di grafica Fantastici 4 insieme a Giovanni Lussu, Moimir Jezek e Mario Cresci. È attivo in campo editoriale: progetta copertine delle collane di Samonà e Savelli e Lerici editore, realizza volumi fotografici, periodici e poster.

 

Dal 1972 al 2006 svolge la professione artigiana di Disegnatore grafico e Fotografo artistico per l’Industria.

 

Dal 2002 al 2008 all’Università degli Studi di Macerata ha insegnato Linguaggio grafico e multimediale presso la Facoltà di Scienze della comunicazione,

Fotografia Multimediale presso la Classe in Scienze e Tecnologie della \  Arti Figurative, della Musica e dello Spettacolo e della Moda  della Facoltà di Lettere e Filosofia, Storia e tecnica della fotografia presso la Classe delle Lauree Specialistiche in Filologia moderna della Facoltà di Lettere e Filosofia, Grafica pubblicitaria presso la Facoltà di Scienze della comunicazione Corso di laurea specialistica in Editoria, comunicazione multimediale.

 

Nel 2007 inizia un programma di scambi culturali in favore della figura di Padre Matteo Ricci  partecipando alle celebrazioni di Shanghai. Nel 2010 svolge conferenze nelle Università del Guandong in Cina e a Seoul in Corea del Sud.

 

Dal 2011 è cofondatore dell’Associazione Culturale Casale delle Noci, presieduta da Franco Moschini, con lo scopo di promuovere le attività artigianali che caratterizzano il territorio marchigiano.

 

BIOGRAFIA